Come Retarget Facebook Traffico degli annunci per le conversioni

Stai lavorando con un nuovo pixel di Facebook? Ti stai chiedendo se utilizzare una campagna obiettivo traffico o una campagna obiettivo conversione?

In questo articolo scoprirai come combinare il traffico di Facebook ads e le campagne di conversione per raggiungere i tuoi obiettivi.

 Come Retarget Facebook Traffico pubblicitario per le conversioni di Charlie Lawrance su Social Media Examiner.

Come Retarget Facebook Traffico pubblicitario per le conversioni da Charlie Lawrance sui Social Media Examiner.

Comprendere gli obiettivi di traffico e conversioni di Facebook Ads

L’obiettivo che scegli quando crei la tua campagna Facebook ha un impatto enorme sui tuoi risultati. È ciò che definisce il risultato delle tue campagne ed è quindi l’elemento più importante per ottenere il giusto.

I due obiettivi della campagna più popolari sono Traffico e Conversioni. In superficie, sembrano fare la stessa cosa, ma i risultati variano notevolmente a seconda di quale si utilizza e che tipo di annunci si sta eseguendo all’interno della campagna. Se si sceglie l’obiettivo sbagliato, si può sprecare il vostro budget di spesa annuncio e vedere poco in cambio.

 Obiettivi degli annunci di Facebook

Facebook ad objectives

La cosa principale da capire sugli obiettivi della campagna è che Facebook si concentrerà sul mostrare i tuoi annunci alle persone che hanno maggiori probabilità di intraprendere l’azione impostata dal tuo obiettivo.

  • Se scegli l’obiettivo Visualizzazioni video, Facebook mostrerà i tuoi annunci alle persone che guardano molti video sulla piattaforma.
  • Se usi l’obiettivo Traffico, mostreranno i tuoi annunci alle persone che fanno clic su molti annunci.
  • Se usi l’obiettivo Ottimizzazione conversioni per eventi standard (come gli acquisti), mostreranno i tuoi annunci alle persone più propense a intraprendere l’azione dell’evento (acquisto del tuo prodotto).

L’algoritmo funziona segmentando le persone in bucket in base alla probabilità che intraprendano l’azione obiettivo, ad esempio facendo clic sul tuo annuncio utilizzando l’obiettivo traffico o attivando l’evento di conversione per cui ottimizzi quando utilizzi l’obiettivo conversioni.

Se vinci l’asta pubblicitaria, Facebook mostrerà i tuoi annunci alle persone che hanno inserito in quelli più propensi a intraprendere tale azione. Poi nel corso del tempo, come la fatica annuncio diventa un problema o quando si scala le campagne e non ci sono più persone rimaste in quel secchio, Facebook passerà al prossimo gruppo di persone che sono molto propensi a prendere la vostra azione obiettivo campagna. Questo è quando il costo per risultato inizierà ad aumentare.

Poiché il tuo obiettivo è un elemento così importante della tua pubblicità su Facebook, devi scegliere quello giusto per ottenere i migliori risultati. Gli obiettivi di traffico e conversioni sono le due opzioni principali per guidare le persone al tuo sito Web in modo che possano saperne di più sulla tua attività e quindi convertire in clienti o lead.

Imparare a portare in più entrate, attirare Lead migliori, e aumentare l’esposizione per la vostra azienda o clienti nella società di Social Media Marketing!
ONLINE TRAININGSALE TERMINA VENERDÌ!

Come ho già detto, in superficie, questi due obiettivi fanno la stessa cosa: porta le persone da Facebook o da qualsiasi posizionamento tu abbia selezionato nella tua campagna al tuo sito web. Tuttavia, se esegui lo stesso annuncio per lo stesso pubblico ma usi i due obiettivi diversi, otterrai risultati completamente diversi.

Quale obiettivo utilizzare: Traffico o conversioni?

La maggior parte del tempo, si desidera utilizzare l’obiettivo conversioni, ottimizzando per l’azione evento che conta di più per il vostro business.

Se sei un’azienda di e-commerce e vendi un prodotto fisico o informazioni tramite corsi online, utilizza l’obiettivo conversioni ottimizzazione per l’azione evento acquisto. Ma se sei un’azienda di servizi, usa l’obiettivo di ottimizzazione delle conversioni per l’evento lead, che si attiva dopo che qualcuno ha inoltrato una richiesta alla tua azienda.

Poiché l’algoritmo di Facebook è così bravo a identificare le persone che potrebbero allinearsi con l’azione dell’evento di conversione oggettiva, vuoi ottimizzare l’azione dell’evento che conta di più per la tua azienda.

Tuttavia, c’è una situazione in cui è improbabile che l’obiettivo conversioni funzioni e dovrai utilizzare l’obiettivo traffico per iniziare. Questo è quando hai un pixel nuovo di zecca sul tuo sito Web e non ha ancora raccolto abbastanza dati da ottimizzare per un evento di conversione.

In questo caso, iniziare utilizzando l’obiettivo traffico. Quindi, una volta che hai raccolto abbastanza azioni evento dalle persone che hanno visitato il tuo sito Web, puoi passare l’obiettivo alle conversioni, ottimizzando per un’azione evento all’interno della tua canalizzazione di vendita. Io chiamo questo processo oggettivo impilamento.

Diamo ora un’occhiata a come implementare l’impilamento obiettivo.

#1: Impostare gli eventi di pixel e conversione di Facebook

Prima di utilizzare uno di questi obiettivi, è necessario installare gli eventi di pixel e conversione di Facebook. In caso contrario, non sarà possibile ottimizzare la campagna di traffico per le visualizzazioni della pagina di destinazione o la campagna di conversione per un’azione evento.

Il pixel di Facebook è un pezzo di codice che si installa sul tuo sito web che tiene traccia del comportamento dei visitatori. È quindi possibile aggiungere azioni di conversione chiamate eventi standard al codice di base su pagine o pulsanti specifici che riflettono un’azione importante per l’azienda. Gli esempi includono l’evento di acquisto su un clic del pulsante di ordine del posto o un evento principale sulla pagina di ringraziamento che viene caricata dopo che qualcuno ha inviato una richiesta.

 Strumento di configurazione eventi Facebook

Facebook event setup tool

Per una guida su come installare il pixel di Facebook e gli eventi di conversione sul tuo sito web, fai clic qui.

#2: Impostare una campagna pubblicitaria di Facebook con l’obiettivo Traffico

Una volta installato il pixel di Facebook, puoi iniziare a creare la tua prima campagna traffico.

Ricorda, usa l’obiettivo traffico solo se hai pochi o nessun evento pixel registrato dal tuo pixel di Facebook.

In primo luogo, stiamo andando a coprire come costruire una campagna di traffico. Poi vedremo quando passare all’obiettivo conversioni e i diversi modi in cui è possibile utilizzare l’obiettivo conversioni.

Nella dashboard di Gestione annunci, fai clic su Crea campagna. Ti verranno quindi presentate due opzioni per creare la tua campagna: Creazione guidata o Creazione rapida. In questo esempio, useremo il flusso di lavoro di creazione rapida.

Una volta selezionato, assegna un nome alla campagna, al set di annunci e all’annuncio e, dall’elenco a discesa Obiettivo campagna, seleziona Traffico. Lascia disattivati i test divisi e l’ottimizzazione del budget della campagna.

 seleziona il traffico come obiettivo della campagna Facebook

seleziona Traffico come obiettivo della campagna di Facebook

Una volta impostate le impostazioni a livello di campagna (inclusa la scelta dell’obiettivo traffico), passa al livello del set di annunci della tua campagna. Questo tipo di campagna è meglio utilizzato nel bel mezzo della canalizzazione di vendita per il remarketing dell’engagement, ad esempio il targeting degli spettatori video o degli engagers di pagina.

Puoi utilizzarlo anche per campagne di acquisto a freddo/lead test, in cui miri a un pubblico a freddo (come interessi o audience simili) con annunci di offerte di prodotti o servizi per indirizzare le persone al tuo sito web. In questo modo, stai attivando le persone iper-reattive nel tuo pubblico di destinazione che sono pronte ad acquistare ora in modo da poter generare lead o vendite direttamente da queste campagne.

Indipendentemente dal pubblico di destinazione, freddo o caldo, si desidera utilizzare lo stesso posizionamento negli annunci; cioè, annunci di prodotti o servizi che utilizzano un certo tipo di offerta, che riduce la barriera all’ingresso per il pubblico di acquistare.

Per l’e-commerce o chiunque venda qualcosa in cui i clienti pagano online, gli sconti funzionano molto bene. Per le imprese di servizi locali, consultazioni gratuite fanno una grande offerta. Per le aziende di software, le prove gratuite sono un ottimo modo per integrare potenziali clienti.

Nel set di annunci, crea o seleziona il tuo pubblico di destinazione. Se utilizzi la campagna per il remarketing dell’engagement, scegli la tua pagina engagers; se lo stai usando per campagne di acquisto/test a freddo, impostalo sul tuo sosia o pubblico di interesse a freddo.

Social Media Marketing Society (Formazione online in corso)

 Social Media Marketing Society

Vuoi proteggere con sicurezza il tuo futuro? La tua missione è di aumentare le entrate, attirare lead migliori o aumentare l’esposizione per la tua azienda o i tuoi clienti? Il Social Media Marketing Society è l’ultima risorsa per il marketing – un luogo dove è possibile scoprire nuove idee di marketing, migliorare i risultati, ottenere supporto e diventare indispensabile. Unisciti a migliaia di tuoi colleghi e ricevi formazione continua, supporto da professionisti e accesso a una comunità di marketing di supporto che capiscono la tua lotta.

ISCRIVITI ORA-LA VENDITA TERMINA IL 26 MARZO!

seleziona il pubblico per la campagna traffico Facebook

seleziona pubblico per Facebook traffic campaign

Dopo aver selezionato il tuo pubblico, passa alla sezione Posizionamenti. Quando si utilizza l’obiettivo traffico, si desidera modificare i posizionamenti per selezionare solo quelli più importanti. In questo caso, si desidera Facebook e Instagram feed, così come le Storie.

Se imposti posizionamenti automatici e lasci che Facebook determini quali posizionamenti pubblicare i tuoi annunci, scoprirai che la maggior parte della tua portata sarà sulla Audience Network. Offre clic super-economici, che in superficie suonano alla grande, ma la qualità del traffico è terribile e nessuno si convertirà.

seleziona posizionamenti per la campagna traffico di Facebook

selezionare posizionamenti per Facebook traffic campaign

La parte finale della creazione del set di annunci nella campagna traffic consiste nell’impostare l’ottimizzazione. Per impostazione predefinita, i clic sui collegamenti sono abilitati, ma si desidera modificarli per ottimizzare le visualizzazioni della pagina di destinazione.

Con i clic sul link, Facebook mostrerà il tuo annuncio alle persone che probabilmente faranno clic sul tuo annuncio, mentre con le visualizzazioni della pagina di destinazione, Facebook cercherà le persone che probabilmente faranno clic sul tuo annuncio e rimarranno per caricare la pagina, che attiverà quindi l’evento di visualizzazione della pagina di destinazione sul tuo pixel di Facebook.

Suggerimento pro: quando si esegue una campagna con l’obiettivo traffico o conversioni, monitorare sempre il rapporto di visualizzazione del link click to landing page. Una grande discrepanza nel numero di visualizzazioni della pagina di destinazione per collegare i clic significa che le persone non rimangono in giro per caricare la pagina e, molto spesso, è perché hai una velocità di caricamento della pagina lenta.

Con il set di annunci completo, passare al livello di annunci della campagna traffico. Qui si desidera creare annunci di prodotti o servizi che posizionano un’offerta per incoraggiare il pubblico a convertirsi in clienti o clienti.

Per illustrare, questo annuncio di prodotto utilizza uno sconto per promuovere scatole regalo:

esempio di annuncio prodotto Facebook con sconto

esempio di annuncio prodotto Facebook con sconto

Una volta che la campagna traffico è attivo e funzionante e si sta generando visualizzazioni della pagina di destinazione, monitorare gli eventi di conversione che hai installato sul tuo sito web per vedere quanti vengono attivati dal nuovo traffico sul tuo sito web.

Per vedere quante azioni evento vengono registrate, passare a Gestione eventi. Nella dashboard pixel principale sotto il grafico, vedrai tutti gli eventi monitorati e quante azioni sono state registrate. Usa il selettore di date nell’angolo in alto a destra per selezionare un intervallo di date rilevante da quando hai lanciato la campagna traffico.

esempio di dati in Facebook Events manager

esempio di dati in Facebook Events manager

Dopo che hai costruito evento abbastanza incendi—in genere più di 100, ma idealmente più vicino a 500—vuoi obiettivo stack e passare le conversioni obiettivo, l’ottimizzazione per il standard evento che conta di più per il vostro business.

#3: Scegliere come Retarget Your Traffic Objective Leads

Esistono diversi modi per utilizzare l’obiettivo conversioni. Puoi usarlo per il remarketing per riscaldare il pubblico di page engagers o visualizzatori di video e per campagne di acquisto/test di lead a freddo.

È inoltre possibile utilizzare l’obiettivo conversioni per rimarcare al pubblico caldo del traffico del sito web e guidare nuovi lead o vendite indirizzando gli annunci a persone che hanno visitato il tuo sito web ma non sono stati convertiti in nuovi clienti o clienti.

Ecco sette modi per indirizzare i visitatori del tuo sito Web creando un pubblico personalizzato del sito web:

  • Rivolgiti a tutti coloro che hanno visitato il tuo sito web.
  • Indirizza le persone che hanno visitato una pagina di un prodotto specifico ma non hanno acquistato.
  • Indirizza le persone che hanno visualizzato la tua pagina di destinazione lead magnet ma non hanno accettato.
  • Indirizza le persone che hanno visualizzato la tua pagina di contatto.
  • Indirizzare le persone che hanno iniziato il processo di acquisto ma non lo hanno completato.
  • Target persone che in precedenza acquistato da voi.
  • Target persone che leggono il tuo blog.

È quindi possibile utilizzare questi segmenti di pubblico in una campagna di conversione, ottimizzando per l’evento che conta di più per il vostro business, ed eseguire promemoria, testimonial, o annunci Messenger per ri-coinvolgere con successo tali segmenti di pubblico.

#4: Converti la tua campagna Obiettivo traffico di successo in una campagna Obiettivo Conversioni

Una volta che hai deciso come retarget i tuoi lead obiettivo traffico, sei pronto a convertire la tua campagna traffico in una campagna di conversione.

La prima cosa che devi fare è duplicare la tua campagna di traffico. Per fare ciò, seleziona la tua campagna traffico e fai clic sul pulsante Duplica.

 Pulsante Duplica in Facebook Ads Manager

Pulsante Duplica in Facebook Ads Manager

Quindi apportare le seguenti modifiche alla campagna:

Modificare l’obiettivo della campagna in conversioni. Verrà visualizzato un messaggio che ti dice che alcune modifiche si verificheranno; fare clic su OK. Nel set di annunci, scegli l’azione evento standard per cui desideri ottimizzare. Ciò che selezioni dipenderà dal numero di pixel attivati per ciascuna delle tue azioni evento.

Ad esempio, se hai generato abbastanza azioni di acquisto, puoi ottimizzare gli acquisti. In caso contrario, potrebbe essere necessario spostarsi più in alto nella canalizzazione e ottimizzare le azioni aggiungi al carrello o avviare le azioni di checkout.

Passa da Posizionamenti manuali a posizionamenti automatici. Ora che stai ottimizzando le conversioni e non le visualizzazioni della pagina di destinazione, Facebook darà la priorità ai posizionamenti più efficaci per le conversioni, che sono feed su Facebook e Instagram. Non devi preoccuparti del traffico spazzatura dalla rete del pubblico.

Imposta la finestra di conversione su 7 giorni dopo aver fatto clic o 1 giorno dopo la visualizzazione. Questa impostazione consentirà a Facebook di raccogliere più dati per ottimizzare la tua campagna rispetto alla finestra di conversione dei clic di 1 giorno.

selezionare 7 Giorni Dopo aver fatto Clic o 1 Giorno Dopo la Visualizzazione della finestra di conversione

selezionare 7 Giorni Dopo aver fatto Clic o 1 Giorno Dopo la Visualizzazione della finestra di conversione

Utilizzare l’ID del Post metodo per selezionare l’annuncio esistente è utilizzato nel traffico di campagna, che permette di mantenere tutti i social prova per annuncio. A livello di annuncio della campagna, trova l’ID post per l’annuncio sul traffico, quindi seleziona Usa post esistente e incollalo nel campo ID. Per una procedura dettagliata completa di come fare questo, clicca qui.

Una volta completate queste modifiche, imposta la nuova campagna di conversione in tempo reale e disattiva la campagna traffico originale.

Ripeti questo processo con gli eventi di conversione che si spostano più in basso nella canalizzazione fino a quando non disponi di dati pixel sufficienti per ottimizzare l’azione evento più preziosa, lead per le aziende di servizi o acquisti per le aziende che vendono online.

Conclusione

Se non hai mai utilizzato la pubblicità su Facebook e non hai molte azioni evento registrate dal tuo pixel di Facebook, vuoi iniziare utilizzando l’obiettivo Ottimizzazione del traffico per le visualizzazioni della pagina di destinazione per aumentare il numero di azioni evento.

Una volta che si dispone di azioni evento sufficienti, è possibile impilare obiettivo e passare la campagna all’obiettivo conversioni duplicando la campagna traffico e utilizzando lo stesso annuncio tramite il metodo post ID.

Se hai già abbastanza azioni evento, puoi entrare direttamente e iniziare a utilizzare l’obiettivo conversioni, ottimizzando l’azione evento più importante per la tua azienda. Può essere utilizzato in tutta la vostra canalizzazione di vendita da acquisto freddo/condurre campagne di test per il coinvolgimento remarketing e campagne di remarketing sito web.

Altri articoli su Facebook ads:

  • Scopri come utilizzare gli annunci di Facebook per generare rapidamente vendite e lead.
  • Esplora sette importanti metriche degli annunci di Facebook che devi tenere traccia.
  • Scopri come utilizzare lo strumento Facebook Experiments per eseguire tre diversi tipi di test sui tuoi annunci.
Vuoi migliorare il tuo valore e i tuoi risultati di marketing? La Società è un luogo dove si possono scoprire nuove idee, migliorare i risultati, ottenere supporto, e diventare indispensabile!
ONLINE TRAININGSALE TERMINA VENERDÌ!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Related Posts