le Persone, i Luoghi, gli Episodi

Mon, 09.24.1894

E. Franklin Frazier, Sociologo nato

E. FranklinFrazier

In questa data, nel 1894, E. Franklin Frazier era nato. Era un sociologo nero.

Nato a Baltimora, Md., Edward Franklin Frazier ha ricevuto il suo A. B. dalla Howard University nel 1916 e il suo A. M. in sociologia dalla Clark University nel 1920. Dopo aver ricevuto una borsa di studio alla New York School of Social Work (1920-21), ha accettato una borsa di studio della Fondazione americano-scandinava per studiare le scuole superiori popolari e il Movimento cooperativo in Danimarca da 1921-22.

Dopo essere tornato negli Stati Uniti, ha insegnato sociologia al Morehouse College di Atlanta, dove ha organizzato la Atlanta University School of Social Work for Blacks, diventando in seguito il suo direttore.

Frazier era un Russell Sage Foundation Fellow presso la New York School (poi Columbia University) di Lavoro sociale. Quando il suo articolo, “The Pathology of Race Prejudice”, fu pubblicato sulla rivista Forum nel 1927, Frazier fu costretto a lasciare Morehouse. Il suo articolo sostiene che il pregiudizio razziale è analogo alla follia. Ancora oggi, l’argomento suscita forti reazioni.

Frazier ha ricevuto una borsa di studio presso l’Università di Chicago nel 1927, dove ha preso il suo Ph. D. nel 1931. Pubblicazione della sua tesi, ” La famiglia Negro a Chicago,” nel 1932 sostenuto l’interesse dell’università nel suo lavoro sulla famiglia nera.

Ha insegnato alla Fisk University (1929-34) e poi alla Howard University a partire dal 1934, quindi è stato direttore della Divisione di Scienze sociali applicate per l’UNESCO dal 1951-53, dove ha lavorato al progetto Tension and Social Change, valutando le interazioni tra persone di razze e culture diverse e l’effetto di queste interazioni su ciascuna comunità.

“The Negro Family in the United States”, pubblicato nel 1939, fu tra i primi lavori sociologici sui neri studiati e scritti da un nero. Frazier scrisse anche” Negro Youth at the Crossways “(1940) e” Race and Culture Contacts in the Modern World ” (1957), che trattava di studi africani. Più tardi quell’anno, scrisse “Black Bourgeoisie”, che si concentrava sulla classe media afroamericana.

Il suo lavoro sulla struttura sociale nera ha fornito intuizioni e soluzioni a molti dei problemi che interessano la comunità nera. E. Franklin Frazier morì il 17 maggio 1962, a Washington, D. C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Related Posts