Riflessioni su Goldfield, Colorado di Carol E. Roberts-Victor Heritage Society

La nostra casa al 1125 Independence Avenue era un seggio elettorale per le elezioni tenutesi nel 1904. Viene raccontata una storia di due minatori seduti dall’altra parte della strada vicino a una staccionata di legno. Un vice sceriffo di nome James Warford arrivò e disse loro di muoversi. Continuarono a sedersi così Warford tirò fuori la sua pistola e li uccise entrambi con colpi alla schiena. Warford è stato arrestato, rilasciato, e riarrestato—ma le sue accuse sono state infine ritirate.
Nel 1912, Warford fu trovato morto sul pendio di Battle Mountain. Era stato colpito alla testa e al cuore da quattro .proiettili calibro 45, due .38 proiettili calibro e uno .proiettile calibro 32. Era stato anche picchiato. Nessuno ha mai scoperto chi e ‘ stato.
*****
Un giorno ho avuto ospiti in visita da Denver. Ero in cucina quando qualcuno ha bussato alla porta. Il mio ospite ha aperto la porta e lasciare che la coppia in che stavano bussando. Mi affrettai fuori dalla cucina e alla porta d’ingresso. Questo tizio ha detto, ” Ciao, mi chiamo Bill Jones e sono nato qui.””Non vuoi entrare e sederti!”Ho detto.
Il nome di suo nonno era Garnet Hoskins ed era un minatore; soprattutto al Vindicator. La madre di Bill viveva con i suoi genitori al momento, e Bill è nato nel 1915 nella camera da letto più piccola che avevamo trasformato in un bagno. Bill ha vissuto nella nostra casa per molti anni e ha descritto la carta da parati esattamente come era stata in quella camera da letto.
Bill stava entrando in Marina durante la seconda guerra mondiale. L’ordine di cessare l’estrazione era stato dato dal governo e Garn stava aiutando a chiudere la miniera. Bill ha detto che suo nonno di solito aveva dei bastoncini di dinamite in tasca. Mentre era su un livello nella miniera che non era stato usato per molto tempo, notò tre fori che non erano mai stati sparati. Così Garn ha messo la sua dinamite e ha fatto saltare via. Quando la polvere si è depositata, ha trovato una bella vena di alta qualità esposta. Ha coperto le prove e portato a casa alcuni grandi campioni. Ha detto a Bill, ” Quando torni dalla Marina, prenderemo un contratto di locazione su questo e fare qualche soldo.”Bill rispose,” Non pensi che sarebbe meglio dirmi dove questa vena è?””No,” disse Garn. “Quando uscirai, sarò pronto per il mio con te.”Così Bill andò in guerra e Garn andò a Denver a vivere con una figlia.
Durante quel periodo, Garn tornava da Victor ogni tanto per bere qualcosa con i suoi amici. Un giorno, al Lingotto d’oro, sua figlia disse: “Papà, dobbiamo andare.””Fammi avere un altro drink,” rispose Garn. Garn credeva che un vero uomo sarebbe morto con gli stivali e un colpo di whisky in gola. Ha preso il suo bicchierino, lo ha svuotato e stava per seguirlo con un cacciatore di birra, ma ha continuato a girare all’indietro ed era morto sul pavimento. Era morto come un uomo.
Quando Bill uscì dalla Marina, non aveva idea di dove trovare quella vena nel Vindicator. Invece, è andato al college ed è diventato un agente di borsa. Della casa in cui era nato, Bill ha detto di aver visto la casa quando era al suo peggio ed è stato così sorpreso di vedere che era stato fissato e le persone che vivono in essa ora.
Diversi anni dopo, mentre lavoravo per una società mineraria, ho trovato i registri delle paghe di Garn Hoskin. Il massimo che ha mai fatto era 4 4,50 al giorno.
*****
La signora Alfred Givings possedeva la nostra casa nel 1897. A quel tempo si trovava due lotti a sud. Quando la ferrovia doveva essere portata attraverso Goldfield, la sua casa era di intralcio. La compagnia ferroviaria trasferì la sua casa nella sua posizione attuale e la pagò 2 20 per il disturbo. A quel tempo, l’attuale cucina e la seconda camera da letto sono state aggiunte sul retro della casa di base.
Durante gli anni di sciopero del 1903 e del 1904, apparentemente Alfred era un membro della Federazione Occidentale dei Minatori. Era uno dei 226 minatori spediti fuori dalla Contea su auto piatte e ha detto di non tornare mai più. Diversi anni fa, mentre metteva in una nuova finestra dove era stato un altro, un biglietto è stato trovato dietro il davanzale della finestra che diceva Alfred era a Ruleton, Kansas. Ruleton era una città della ferrovia sul bordo occidentale del Kansas. È stato riferito che lui e la sua famiglia finirono a Goldfield, Nevada. Spero che abbia avuto una bella vita.
Secondo la directory distrettuale del 1905, i Givings avevano una figlia di nome Cynthia e un figlio di nome Robert. Il direttorio ha anche detto che Joseph Forselle (un minatore all’Independence) e Pat Kelly (un minatore al Deadwood) vivevano sul RETRO di 1125 Independence Avenue. Vecchie fotografie mostrano che solo un piccolo capannone era sul retro di questa proprietà. Quando l’abbiamo acquistato, solo un capanno di cavalli in cattivo stato di degrado si trovava lì. Ma credo che tutto fosse possibile in quei primi giorni minerari.
*****
Passeggiare per le colline e le strade di Goldfield Town è stata un’emozione per me nel 1964-un’emozione che non ha mai veramente offuscato fino ad oggi. Mi sono appassionato a scoprire tutto quello che potevo sulla zona e ho un rapporto continuo con questa città per imparare ancora di più.
*****
CIRCA L’AUTORE: Carol E. Roberts è nato ed educato in Indiana. È venuta a ovest per rimanere nel 1954. Come tecnologo medico, ha lavorato in un piccolo ospedale e clinica nel Wyoming, per poi trasferirsi a Denver per essere un operatore/proprietario di un laboratorio lì. Alla fine degli anni ‘ 60, la maggior parte dei fine settimana sono stati spesi ristrutturare 1125 Independence Ave., a Goldfield, Colorado.
Dopo un incontro con il cancro e il desiderio di lasciare la città, si trasferì definitivamente a Goldfield e con un partner, acquistò l’edificio “Harshie’s Corner” al 300 Victor Ave. a Victor, Colorado. Il negozio d’angolo, il negozio di liquori Quart House e le stanze in affitto al piano superiore furono aperte al pubblico nel 1973. Dopo aver venduto le attività e costruito nel 1979, Carol ha lavorato come curatore del Victor’s Museum.
Durante il 1980 e fino al suo pensionamento nel giugno del 1992, ha lavorato come saggiatore di metalli preziosi per diverse compagnie minerarie che sono entrate nel distretto minerario di Cripple Creek/Victor durante quegli anni. Il servizio di Carol Robert alla Cripple Creek & Victor Mining Company è stato riconosciuto nel 1997 quando il nuovo edificio di servizi tecnici da 2,3 milioni di dollari è stato nominato in suo onore. Essendo un appassionato di storia era un filo che correva anche se la sua vita, non importa quale sia l ” anno.
Inviato da Barbara Doop, settembre 2014.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Related Posts